Villa Cusani Traversi Tittoni

DESIO

Villa Cusani Traversi Tittoni

Via Giovanni Maria Lampugnani, 62, 20832 Desio MB, Italia

Realizzata da Giuseppe Piermarini, la villa subì diverse trasformazioni, la maggior parte ad opera di Pelagio Palagi. Villa Cusani Traversi Tittoni rappresenta un pregevole esempio di abitazione dell’alta borghesia in forme auliche e monumentali caratterizzata spazi solenni destinati al pubblico, contrapposti ad ambienti privi di particolari pregi per la vita privata. Nelle sale del pianterreno sono adottati modelli stilistici diversificati (moresco, neoclassico, neorinascimentale, neogotico etc.), aspetto riconducibile al gusto eclettico dell’epoca e alla volontà di voler stupire il visitatore che, passando da una stanza all’altra, rimane colpito dalla varietà e dall’alternanza di stili. Su disegno del Palagi fu ampliata la Villa, che diventa quasi una quinta teatrale molto scenografica; furono inoltre innalzati i corpi di fabbrica che circondano la piazza posta oltre la ricca cancellata in ghisa ornata da statue di marmo Carrara raffiguranti le diverse attività umane. Palagi progettò inoltre la decorazione interna e modellò la composizione del trionfo di Cibele, posta sul timpano sormontante la facciata verso il giardino. La sommità dell’edificio fu poi arricchito con una serie di statue raffiguranti le divinità dell’Olimpo.

Attualmente alcune sale della villa ospitano la collezione Scalvini, che donò le proprie opere alla Città di Desio. La villa è utilizzata per eventi pubblici e privati.

Foto Gallery

Provincia di Monza e della Brianza – Settore Risorse e Servizi ai Comuni – Servizio di attività di marketing territoriale, servizi di rete, cultura e turismo, pari opportunità. Via Grigna ,13 20900 Monza Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.