MEDA

Villa Antona Traversi e Chiesa di San Vittore

Piazza Vittorio Veneto, 4, 20821 Meda MB, Italia

A seguito dell'evento disastroso che ha colpito il sito di Villa Antona Traversi in Meda lo scorso 4 settembre, il Sindaco di Meda in data 04.09.2017 ha adottato ordinanza contingibile e urgente n. 25 che dichiara l'inagibilità dell'intero complesso, che pertanto è inutilizzabile fino a che non siano ripristinate le condizioni di sicurezza consentendo di dichiararlo nuovamente agibile. Non essendo possibile il ripristino in tempi brevi, l'Amministrazione comunale di Meda, d'intesa con la proprietà, è costretta suo malgrado a ritirare la propria adesione alla manifestazione "Ville Aperte 2017" il cui svogimento in Villa Antona Traversi era programmato per domenica 17 settembre p.v. Sono altresì sospese le visite guidate all'annessa Chiesa di S. Vittore curate dall'Associazione Amici dell'arte di Meda tutte le ultime domeniche del mese eccetto tra novembre e febbraio


La villa, attualmente di proprietà della famiglia Antona Traversi, fu edificata all’inizio del 1800 trasformando il preesistente monastero femminile di San Vittore, fondato agli inizi del IX secolo e soppresso nel 1798. L’edificio fu acquistato da G.G. Maunier che incaricò l’architetto L. Pollack di trasformare il cenobio in una villa neoclassica. Il progetto salvò la bella chiesa di San Vittore, definita la “Cappella Sistina” della Brianza per i magnifici affreschi cinquecenteschi di Bernardino Luini e della sua scuola.
La Villa si affaccia su Piazza Vittorio Veneto, centro storico monumentale dichiarato dalla Regione Lombardia bene paesaggistico di notevole interesse pubblico soggetto a particolare tutela. Uno scenario suggestivo su cui affacciano Palazzo Carpegna, il Monumento Ossario ai Caduti medesi, la Cà Rustica e il Santuario del Santo Crocifisso, recentemente ristrutturato e aperto al pubblico.
I partecipanti a "Ville Aperte in Brianza" avranno la possibilità di conoscere anche il fondo di San Vittore dell’Archivio Antona Traversi, ricco di documenti importanti e antichi del monastero di San Vittore, dal X al XVIII secolo. Al termine della visita guidata, a cura di Amici dell'Arte e Pro Loco Meda, è possibile assistere alla rappresentazione storico - teatrale in costume del gruppo amatoriale Teatro Vivo - Gli Antistress sulla vita di Giovanni degli Umiliati.






Gallery

Info e Contatti

Contatti:

  • Pro Loco di Meda
  • 334 7005062 orari ufficio

Accesso Disabili:
In parte esclusa sala del Coro