CONCOREZZO

VILLA ZOIA

Via Libertà, 74, 20863 Concorezzo MB, Italia

Già casa dei Rabia nel ‘600, la villa col suo impianto a L, le pertinenze e il giardino sono individuabili nel catasto del 1721. Gli Zoia l’acquistarono nel 1895; prima di loro nobili casate milanesi come i Carcano, i Corio del Carretto e i Melzi.

A Gaetano Cantoni, affermato agronomo nell’Ottocento, dobbiamo la particolare vegetazione del giardino, tra cui il secolare cedro del libano.

Più volte rimaneggiata, ma sempre fedele al carattere di villa di delizia.

All’interno della Villa sarà allestita una mostra dedicata alla storica Legatoria Rigoldi di Concorezzo, in occasione del 60° anno di attività, con esposizione di opere interamente rilegate mano con finiture e materiali di pregio. Queste pubblicazioni, esportate in tutto il mondo, sono state destinate prevalentemente a collezionisti o come doni di rappresentanza a capi di stato  o personalità pubbliche.

 

Gallery

Info e Contatti

Contatti:

Accesso Disabili:
SI